Video poker online: trucchi per giocare

technorati


Il video poker è un genere di video game nato nei casino, che è imparentato col poker per il fatto che il sistema di punteggio è analogo a quello del poker: il giocatore riceve 5 carte, l’equivalente di una mano di poker, in seguito può cambiare da una a 5 delle carte che ha in mano, ed una volta sostituite, con la mano definitiva che si trova, riceve un premio in base, o alla mano che ha il computer, che fa le veci dell’altro giocatore, o in base alla sua puntata ed alla rarità statistica della combinazione che ha in mano. La differenza col gioco del poker vero e proprio è evidente: non ci sono avversari reali di cui intuire le carte che hanno in mano, dal genere di puntate che fanno o dalle espressioni del loro volto.

Si tratta più di un gioco di abilità, basato sull’esperienza del singolo giocatore. L’altra, fondamentale differenza rispetto al poker, è che nel poker ogni giocatore non ha limiti di puntata, e può letteralmente giocarsi “la casa”. Nel video poker il giocatore sceglie una puntata massima, ed un budget massimo di giocata, e non può perdere più della singola puntata o più del budget che ha scelto. E’ quindi possibile divertirsi con un gioco contraddistinto dal fascino delle carte, senza cadere nel pericoloso vizio del gioco.

Il video poker online permette di divertirsi da casa, nello stesso genere di videogame che di norma si trova nei casino, stando comodamente in poltrona a casa propria. Basta un computer ed una connessione internet. E’ inoltre possibile provare gratuitamente il gioco prima di registrarsi e inserire un budget reale. Provando il gioco se ne possono capire facilmente le dinamiche e padroneggiarlo, prima di “fare sul serio”. Il gioco capostipite di tutti i video poker, a cui si sono affiancate tante varietà diverse, come si può vedere facilmente al link indicato, è “Jacks or better – 50 linee”, ossia “Coppia di Jack o meglio – 50 linee”. Il computer ci distribuisce 5 carte, scegliamo quali tenere e quali cambiare, e poi ci vengono cambiate le carte che non teniamo con 50 combinazioni diverse: come se stessimo giocando 50 mani insieme. Nelle mani in cui realizziamo delle combinazioni vincenti, appunto “Coppia di Jack” o combinazioni ancora migliori, il computer ci attribuisce una vincita in base alla somma puntata. Ci vuole un po’ di pratica per entrare nella meccanica del gioco, ma attraverso la prova online, possiamo provare ed imparare a quali combinazioni ci conviene puntare, quando decidiamo quali carte tenere, per avere maggiore probabilità di fare combinazioni vincenti. Pronti a diventare assi del video poker?