Batteria iPhone 5: la scelta di una batteria compatibile

iphone

Se avete un’iPhone e presenta problemi di batteria, vi conviene leggere queste utili info, per evitare eventuali disagi o problemi.
Dopo alcuni controlli a campione,e in un secondo momento ben precisi e mirati, l’Apple si è accorta che alcuni iPhone 5 hanno problemi con la batteria.
Vi potete accorgere di questi problemi se il vostro iPhone si scarica molto velocemente con un utilizzo normale, quindi si intende senza usare assiduamente giochi o applicazioni.
Dato che il telefono si scarica davvero molto velocemente siamo costretti a ricaricarlo più volte al giorno, ma non solo, errori o bug derivanti dalla batteria possono portare al malfunzionamento e, in casi non rari, anche al corto circuito del nostro cellulare, quindi è molto importante cambiare la batteria.

Garanzia:
L’Apple, una volta accortasi del problema, aveva dato una garanzia fino al 2015, quindi questa è scaduto ormai da qualche anno. Adesso sta a noi decidere se cambiare o meno la batteria dell’iPhone 5, cosa che però è consigliata dato i malfunzionamenti che possono portare anche a “distruzione” del dispositivo.

Modelli:
Prima di tutto, non tutti i dispositivi Apple sono stati colpiti, ma solo un determinato lotto.
Per scoprire se il nostro iPhone è tra questi, dobbiamo trovare la scatola del dispositivo mobile e andare sul sito dell’Apple per vedere se il nostro prodotto Apple è tra quelli a rischio.
Se volete essere sicuri al 100% recatevi in un centro Apple vicino casa vostra.

Batterie:
Una volta che siete certi del malfunzionamento della batteria del vostro dispositivo, potete mandare a vostre spese il cellulare in assistenza, e provvederanno loro a risolvere i vostri problemi, ovviamente, data la mancanza di garanzia, ormai scaduta, saremmo noi a pagare per i danni dell’Apple.

Batterie compatibili:
Se pensate che non sia giusto spendere una somma di danaro anche relativamente alta per errori arrecati da terzi, quel che fa per voi è una batteria compatibile.
Sfatiamo un mito. Le batterie compatibili non sono di seconda mano e non compromettono il nostro dispositivo iPhone.

Dobbiamo cercare delle batterie da 3.8V e 1440 mAh, cosi facendo il software non la identificherà come batteria compatibile ma come originale e non ci darà problemi.

Come cambiare la batteria dell’iPhone:
Bisogna smontare con molta cautela il retro dell’iPhone tramite le apposite viti.
Tramite una ventosa dobbiamo cercare di sollevare il vetro, e cercarlo di poggiare su una superficie piana un modo più cauto possibile, dopo di ciò prendere un piccolo cacciavite e sollevare la batteria del dispositivo. A questo punto prendete la batteria nuova e mettetela al posto della vecchia, dopo di ciò richiudete sempre con delicatezza il vostro dispositivo e accendetelo.