Linux, ecco i 5 migliori sistemi operativi open source

linux

Vorreste provare qualcosa di nuovo, alternativo e soprattutto gratuito rispetto a Windows e Mac? Bene, ci sono disponibili online molti sistemi operativi veloci e pieni di funzionalità. Di seguito, ecco la top five dei migliori, tutti esclusivamente open source.

Ubuntu

Ubuntu è un sistema operativo basato su Linux ed è considerato uno dei sistemi operativi open source più efficienti al mondo; esso include software essenziali come instant messenger, suite office, browser web, mappe multimediali e molto altro. È il sistema operativo Linux più utilizzato, il che fa di lui una validissima alternativa a Windows o Mac.

Gli sviluppatori di Ubuntu utilizzano l’architettura Debian. Gli esperti dicono che Ubuntu sia un sistema operativo ideale per vecchi laptop e include la maggior parte delle app essenziali come Thunderbird, F-Spot, Firefox, Transmission, LibreOffice, Open Office ecc. È facile da usare e compatibile sia con laptop che desktop. Ci sono due forme di piattaforma in Ubuntu: non LTS (Long Term Support) e LTS.

Nota: Ubuntu non è disponibile nell’ambiente desktop basato su Unity, ma su quello basato su GNOME. Ubuntu è compatibile con quasi tutti gli hardware poiché è il sistema operativo Linux più usato e non richiede driver aggiuntivi per comunicare con l’hardware.

Linux Lite

Linux Lite è un altro sistema operativo open source gratuito che può funzionare su hardware di basso livello. La versione lite è indirizzata a quegli utenti che hanno una poca dimestichezza con un sistema operativo basato su Linux. Sono inclusi tutti i programmi, le funzionalità e gli strumenti necessari.

Linux Lite è costituito da una semplice interfaccia ed è interamente basato sulla distribuzione di Ubuntu. Il sistema operativo è stabile e viene aggiornato regolarmente. Anche in questo caso, gli utenti non sono tenuti ad installare driver aggiuntivi dopo l’installazione del sistema operativo.

Fedora

Fedora è un altro popolare sistema operativo basato su Linux, probabilmente il migliore dopo Ubuntu. Basato su RPM e supportato da Red Hat, è stato progettato dalla comunità del progetto Fedora.

L’intenzione iniziale era quella di creare e fornire una tecnologia all’avanguardia open source in modo gratuito. Pertanto, gli sviluppatori di Fedora scelsero di creare modifiche upstream invece di crearne di esclusive solo per Fedora. Tutte le distribuzioni Linux possono beneficiare degli aggiornamenti rilasciati dagli sviluppatori Fedora.

Fedora ha un desktop basato su GNOME che può essere personalizzato. La sua funzione Fedora Spins può aiutare a modificare ed eseguire variazioni nell’interfaccia utente e nell’ambiente desktop.

Linux Mint

Linux Mint è un elegante sistema operativo basato sempre su Linux che mostra modernità e potenza. È facile da usare e offre un supporto multimediale completo. Basato su Ubuntu, è abbastanza popolare tra dilettanti e esperti. Linux Mint utilizza l’architettura Debian ed è costituito da uno dei più potenti gestori software. È robusto e offre una estetica visiva migliore rispetto ad Ubuntu.

Solus

Solus è un sistema operativo open source gratuito utilizzabile sul desktop. Le funzionalità includono VLC, Transmission, OpenShot Video Editor, XChat, Thunderbird, ambiente desktop Budgie, PlayOnLinux, Firefox e LibreOffice Suite. Inoltre, i plugin Flash e Java sono già pre-caricati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi