Una carta Google Play: come sfruttarla al meglio

google play

A tutti è capitato di voler acquistare un servizio sullo store di Google, ma allo stesso tempo di non voler pagare tramite carta di credito. Per evitare questo tipo di situazione è possibile caricare del credito sul proprio account Google, da utilizzare quando meglio si crede. Questo rende particolarmente pratica l’operazione di acquisto di servizi sullo store di Google, anche mentre si è in mezzo alla gente ed estrarre la carta di credito dal portafoglio potrebbe essere controproducente.

Cos’è una carta Google Play

Il metodo più rapido per avere sempre a disposizione del credito sul proprio account Google consiste nell’acquistare una Carta Google Play. Si tratta di tessere prepagate, su cui è stampigliato un codice che permette di accreditare il loro valore direttamente sul nostro account, o su quello di un’altra persona. Si possono quindi sfruttare come omaggio in qualsiasi situazione. L’acquisto è molto semplice, anche perché tali card sono presenti nei maggiori supermercati, o anche nei negozi di elettronica, si possono quindi pagare direttamente in contanti. Per chi ha a disposizione un qualsiasi metodo di pagamento elettronico invece è possibile acquistare dei Codici Play Store direttamente in alcuni siti dedicati a questo tipo di prodotti. In pratica si selezione il taglio della card e si effettua l’acquisto, pagamento con un portafoglio elettronico, una carta di credito o ance una carta di debito abilitata per gli acquisti online. Il sito ci invierà via e-mail il codice della carta, da inserire all’interno di Google Play store.

Cosa si può acquistare su Google Play Store

Il negozio di Google offre ai clienti una serie di prodotti. Con il credito disponibile sul proprio account è possibile acquistare qualsiasi prodotto invenduta nello store, dai contenuti digitali, come video, film o musica, fino ai libri in formato digitale, così come diverse riviste. Per quanto riguarda i dispositivi e gli accessori, fino a qualche tempo fa non erano acquistabili tramite il credito disponibile sulla card. Oggi invece si possono acquistare anche accessori e smartphone, se la cifra disponibile non fosse sufficiente sarà scontata dal totale, per poi saldare il conto tramite un altro metodo di pagamento. Stiamo parlando di un catalogo molto ampio, che comprende tutte le applicazioni offerte per il sistema operativo android, i giochi Google più amati e utilizzati, alcuni dei quali disponibili anche per il vostro computer, oltre a libri in formato digitale, video, musica e così via. Non si potranno invece acquistare abbonamenti, anche perché si tratta in genere di acquisti ricorrenti, per i quali si potrebbe esaurire il credito rapidamente, cosa che porterebbe alla sospensione del servizio in abbonamento.

Acquisto anche senza carta

La comodità delle carte Google Play sta anche nel fatto di essere disponibili per l’acquisto senza carta di credito. Per molte persone infatti è più pratico effettuare questo tipo di acquisti in contanti, in un negozio fisico. Se invece si intende comprare la card con la carta, o altro metodo di pagamento elettronico,. Si potranno sfruttare i siti internet dedicati a questo tipo di prodotti.