Come overclockare le schede grafiche Nvidia su Linux

Nvidia

Le schede grafiche Nvidia sono standard su Linux grazie alle buone caratteristiche dei driver grafici proprietari, che consentono ai videogiochi di funzionare abbastanza bene sulla piattaforma.

Tuttavia, le GPU Nvidia a volte hanno una performance minore su Linux rispetto a Windows, a causa della tecnologia di base del sistema operativo open source. Per fortuna, è facile aggirare questi aspetti negativi delle prestazioni overclockando l’hardware.

Il modo più semplice per farlo è installare lo strumento grafico GreenWithEnvy, in quanto consente agli utenti di utilizzare una semplice GUI per fornire informazioni e overclockare le schede grafiche Nvidia.

Installare GreenWithEnvy

Ci sono alcuni modi per installare l’applicazione di overclock di Nvidia GreenWithEnvy su Linux, ma il migliore è attraverso Flatpak, software pronto per l’uso e senza la necessità di compilare nulla. Prima però è importante parlare del runtime di Flatpak, poiché senza di esso l’installazione e l’esecuzione di GreenWithEnvy non è possibile.

Il runtime di Flatpak è abbastanza facile da installare su gran parte delle distribuzioni Linux. Una volta completata l’installazione, è possibile passare a quella di GreenWithEnvy inserendo i seguenti comandi in una finestra di Terminale:

flatpak remote-add –if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo

flatpak install flathub com.leinardi.gwe

Altri modi per installare GreenWithEnvy

Se non è possibile installare Flatpak, gli sviluppatori hanno reso possibile installare GreenWithEnvy utilizzando i codici sorgente.

Ubuntu

sudo apt install git meson python3-pip libcairo2-dev libgirepository1.0-dev libglib2.0-dev libdazzle-1.0-dev gir1.2-gtksource-3.0 gir1.2-appindicator3-0.1 python3-gi-cairo appstream-util

Debian

sudo apt-get install git meson python3-pip libcairo2-dev libgirepository1.0-dev libglib2.0-dev libdazzle-1.0-dev gir1.2-gtksource-3.0 gir1.2-appindicator3-0.1 python3-gi-cairo appstream-util

Arch Linux

Su Arch Linux, non è necessario gestire manualmente l’installazione delle dipendenze per GreenWithEnvy. Invece, creare e installare il pacchetto AUR da Terminale con i comandi seguenti:

sudo pacman -S git base-devel

git clone https://github.com/trizen/trizencd trizenmakepkg -sritrizen -S gwe

Fedora

sudo dnf install desktop-file-utils git gobject-introspection-devel gtk3-devel libappstream-glib libdazzle libnotify meson python3-cairocffi python3-devel python3-pip redhat-rpm-config

OpenSUSE

Purtroppo, gli sviluppatore non hanno delineato le dipendenze da installare per OpenSUSE. Provare ad utilizzare le dipendenze di Fedora poiché sono simili. Oppure, se non funzionano, attenersi alla versione Flatpak.

Con le dipendenze curate, compilare e installare GreenWithEnvy da codice sorgente usando i seguenti comandi del terminale:

git clone –recurse-submodules -j4 https://gitlab.com/leinardi/gwe.git

cd gwe

git checkout release

pip3 install -r requirements.txt

meson . build –prefix /usr

ninja -v -C build

ninja -v -C build install

Infine, installare il pacchetto Nvidia-xconfig sul sistema e usarlo per impostare la GPU in modalità overclocking.

Overclock con GreenWithEnvy

L’overclocking di una scheda grafica è una cosa complicata. In generale, è meglio fare modifiche con piccoli incrementi. Per ottenere i migliori risultati, seguire attentamente la guida.

Per avviare l’overclocking, lanciare GreenWithEnvy sul PC Linux. Una volta che l’applicazione è aperta, dare un’occhiata alla temperatura della scheda grafica. Guardare le statistiche assicurandosi che non passi da “SLOWDOWN TEMP” o “SHUTDOWN TEMP”.

Supponendo che le temperature siano buone, spostarsi nella sezione “Potenza”. Quindi, utilizzare il mouse per trascinare il cursore verso l’alto del 5% e fare clic su “Applica”. Ad esempio, se la potenza è impostata su 120, spostarla su 125.

Utilizzare per un po’ il computer e sforzare la scheda grafica guardando un video in HD o eseguendo un videogioco per valutare se tutto è stabile. Se non si verificano problemi, la potenza può essere aumentata di un altro 5-10%.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi