I migliori antivirus per Ubuntu

ubuntu

Quando si tratta di minacce di virus, Linux è l’ultima cosa nella mente di un hacker. Tuttavia, questo non è indice di sicurezza totale. Ad esempio, solo perché Linux non può eseguire programmi Windows non significa che non si dovrebbe essere cauti.

Questi virus possono ancora essere diffusi, specialmente se si dispone di un server Samba (condivisione di file Windows su Linux) o di dispositivi esterni che interagiscono regolarmente con Linux e Windows. Quindi, quali sono alcuni dei migliori antivirus per Ubuntu che si dovrebbero usare?

uBlock Origin + hosts Files

In genere, Linux non richiede lo stesso grado di protezione antivirus di Windows 10 perché non è sotto la mira degli hacker, grazie all’utilizzo relativamente basso, e perché molte cose che si installano su Linux vengono fatte attraverso repository attendibili.

Tuttavia, con l’aumento dell’estrazione di Bitcoin, potrebbe accadere. La miglior difesa in questo caso è uBlock Origin, che viene pre-caricato con un numero enorme di filtri che bloccano i siti e gli script di estrazione delle monete.

Prendere da soli le necessarie precauzioni

Dato che Ubuntu è un negozio relativamente chiuso quando si tratta di software che è possibile scaricare e le fonti principali da cui si scarica (la libreria APT di Ubuntu è sicura), si dovrebbe essere abbastanza sicuri se si prendono le precauzioni necessarie. Se non si desidera un antivirus di terze parti ma si vuole comunque rimanere al sicuro su Ubuntu, provare quanto segue:

  • Usare uno script blocker nel browser (NoScript è una buona opzione in Firefox) per proteggersi dagli exploit Flash e basati su Java.
  • Tenere aggiornato Ubuntu usando sudo apt-get update e sudo apt-get upgrade.
  • Usare un firewall (Gufw è una buona opzione).

Se quanto sopra è stato correttamente fatto ma si desidera un livello maggiore di protezione, ci sono altre cose da tenere in considerazione.

ClamAV

Quando si parla di strumenti antivirus su Linux, la maggior parte degli utenti pensa a ClamAV. È uno scanner antivirus “ad alte prestazioni” che può essere eseguito sia su un desktop Linux che un server Linux (e persino su Windows). Con questo strumento tutto è fatto tramite la riga di comando. La parte “ad alte prestazioni” deriva dal fatto che è uno scanner multi-thread ed è veramente ottima con l’utilizzo della CPU.

Può eseguire la scansione con più formati di file e aprire archivi e scansionarli, oltre a supportare più linguaggi di firma. Può anche funzionare come scanner di gateway di posta. Insomma, se è veramente necessario avere un buon scanner di virus su Linux, ClamAV è sicuramente quello giusto per ogni evenienza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi