Virus di Google Chrome: cos’è e come eliminarlo

Chrome

Il virus di Google Chrome non è altro che un browser hijacker che induce gli utenti ad installare app prive di sicurezza oppure a visitare siti discutibili, utilizzati per rubare informazioni personali. Anche se questo virus non causa danni al PC, il browser viene modificato. Di contro, la possibilità di incappare in programmi dannosi può portate ad un’infezione nel sistema operativo.

Solitamente, può causare questi problemi:

  • Logo del motore di ricerca di Chrome leggermente modificato.
  • Numero eccessivo di avvisi pop-up.
  • Reindirizzamenti a pagine web di gioco o domini contenenti contenuti per adulti.
  • Le notifiche di aggiornamento di Chrome vengono visualizzate quando si visita un determinato sito Web.
  • Correlazione col malware Clickonce di Chrome.

Fino a qualche anno fa, questo tipo di infezione riguardava soltanto gli utenti di Windows; negli ultimi anni il problema si è diffuso anche nei sistemi operativi Mac OS X e Linux. L’aspetto negativo del virus di Google Chrome è che facilita l’infezione Clikconec.

Come suggerisce il suo nome, potrebbe trattarsi di un collegamento, di un annuncio, di un software o di uno script Web secondario incorporato in un sito che potrebbe scaricare un file danneggiato sul computer. Sfortunatamente, la tecnologia clickonce sviluppata da Microsoft anni fa viene adesso utilizzata anche dai criminali informatici.

Un altro problema che accompagna questo virus sono altre app sospette. Per individuarle e eliminarle, bisogna fare affidamento su uno strumento di rimozione automatica. Per fare ciò, basta utilizzare applicazioni anti-spyware.

Come sbarazzarsi del virus di Google Chrome e ripristinare il browser

Per eliminare in modo definitivo il virus, il consiglio è quello di scansionare completamente sia il browser che il PC. Chrome virus cleaner è uno strumento anti-malware efficace per eliminare l’infezione. L’applicazione richiede solo pochi minuti di lavoro per ripulire il browser. Pertanto, assicurarsi che nessun elemento o app pericolosa rimanga nel sistema.

Questa utility è molto efficace nello scongiurare anche le più dannose infezioni informatiche. In alternativa, si potrebbe optare per la rimozione manuale del virus di Google Chrome. Tuttavia questa opzione richiede più attenzione e tempo; quindi, per quegli utenti che hanno fretta o che non amano essere invasi da minacce informatiche troppo a lungo, la soluzione ideale è l’eliminazione automatica. Controllare che il virus non abbia aggiunto barre degli strumenti o estensioni non necessarie. Se è così, eliminarli senza remore.

È possibile rimuovere automaticamente il virus tramite l’utilizzo di uno di questi programmi: Reimage, Malwarebytes, Plumbytes Anti-Malware. Raccomandiamo queste applicazioni perché rilevano programmi e virus potenzialmente indesiderati con tutti i loro file e voci di registro ad essi collegati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi