Modem vs Router: cosa fanno e in cosa differiscono

modem

La differenza tra un modem e un router è semplice: un modem connette a Internet, mentre un router collega i dispositivi al Wi-Fi. È facile confonderli se il provider di servizi Internet (ISP) noleggia entrambi come parte del pacchetto Internet.

Cosa fanno i modem

Un modem collega la sorgente di Internet proveniente dall’ISP fino alla rete domestica, sia che si utilizzi una ADSL a 20 mega che una 100 mega a fibre ottiche. Il modem si collega al router o direttamente al computer, tramite un cavo Ethernet. I modem sono diversi per ogni tipo di servizio e spesso non sono intercambiabili.

Solitamente, gli ISP affittano i modem ai loro abbonati previo pagamento di una tariffa mensile, ma essi sono disponibili per la vendita a prezzi relativamente bassi.

Cosa fanno i router

I router si connettono al modem e creano una rete privata in una casa, in un ufficio o in un open space lavorativo. Quando si collega un dispositivo al Wi-Fi, ci si connette a un router locale. Questo router può connettere tutti i tuoi dispositivi intelligenti, incluso lo smartphone, ma anche altoparlanti intelligenti e prodotti per la casa (lampadine, sistemi di sicurezza). I router wireless consentono inoltre di eseguire lo streaming di contenuti sul laptop o sul dispositivo mobile tramite Netflix, Hulu e simili, senza l’uso di cavi.

Alcuni ISP offrono router per il noleggio, ma per ottenere la tecnologia più recente, vale la pena acquistarne uno a titolo definitivo. L’acquisto di un router wireless significa che si può scegliere il modello più adatto per la casa, per l’ufficio o per avere funzionalità avanzate per i giochi.

Dispositivi combinati modem / router

Ci sono anche modem con router integrati che eseguono entrambe le funzioni, noleggiabili tramite l’ISP o acquistabili direttamente. Questi dispositivi combinati includono anche la funzione VoIP, diventata ormai di largo utilizzo nella fibra 100 mega. Solitamente, i dispositivi combinati non sono l’opzione migliore poiché se uno dei due si rompe, non garantirà più il servizio completo. Tuttavia, se non si ha bisogno dell’ultimo ritrovato tecnologico, l’acquisto di un combo è conveniente.

Quali sono le reti mesh?

In alcuni ambiti, un router wireless non è sufficiente per coprire l’intera casa o l’ufficio a causa del vasto spazio o di un layout complicato, più piani o pareti impenetrabili. Per evitare zone morte, è possibile acquistare estensori di portata che si collegano al router per espandere la copertura. Tuttavia, questo di solito significa meno larghezza di banda nelle aree vicine all’estensore, il che si traduce in velocità di navigazione e velocità di download inferiori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi