Microsoft pensiona Surface 3

surface

Con la diffusione sul mercato dei nuovi modelli di Surface 4 Microsoft manda in pensione Surface 3: il grande successo di pubblico ha permesso di vendere un ampio numero di dispositivi, che però ad oggi risultano già un poco datati.

Il nuovo Surface 4

Il concetto già espresso da Surface 3 si mantiene anche nel nuovo fratellino; si tratta di tablet che vogliono sostituire il computer portatile, e lo fanno egregiamente. Le dimensioni del display sono ampie, 12,3 pollici, sufficienti per poter sfruttare al meglio tutte le funzionalità offerte da Windows 10, sistema operativo con cui è equipaggiato il tablet. Microsoft lo propone in 6 diverse configurazioni, partendo da un modello base con 128 GB di memoria, processore Intel Core m3 e 4 GB di Ram (in vendita a poco più di 800 euro), fino al prodotto di fascia alta, con 512 GB di memoria interna, processore Intel Core i7 e 16 Gb di memoria Ram.

Prestazioni incredibili

Le dotazioni sembrano eccessive per un semplice tablet, ma Surface 4 non è solo questo: è il successore dei computer portatili, rispetto ai quali è molto più pratico, leggero e comodo. I dispositivi Surface pesano solo 786 grammi, si possono quindi trasportare a lungo senza grandi difficoltà. Sono dotati di Kick stand: una sorta di linguetta posteriore che permette di posizionare il display in qualsiasi angolazione; con il tablet viene consegnata anche una comoda tastiera esterna, munita di touchpad. Nella confezione di Surface 4 si trova anche una comoda penna, con cui è possibile prendere annotazioni e fare disegni direttamente sul display del dispositivo.

Ottime prestazioni

Microsoft sembra proprio intenzionata a mandare in pensione il concetto di notebook, grazie a questi nuovi dispositivi. Infatti le funzionalità e l’utilizzo dei programmi in questi tablet permette di utilizzarli appieno per qualsiasi scopo, dallo studio al lavoro, senza problemi o rallentamenti. Il dispositivo è equipaggiato con Windows 10 e permette di utilizzare tutti i programmi più diffusi, come office o One Note, Outlook e tanti altri prodotti molto conosciuti e diffusi. I processori utilizzati garantiscono la massima efficienza in qualsiasi situazione.

Bello oltre che comodo

I nuovi tablet di Microsoft sono particolarmente gradevoli, grazie alla sottile fascia nera all’esterno del display ed alla forma leggermente stondata ai bordi. Sono muniti anche di un rilevatore di impronte, per aumentarne la sicurezza di utilizzo. Hanno tutte le funzionalità dei comuni notebook, solo che sono più leggeri e più compatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi