Fotografia, le migliori app mobili

adobe photoshop express

Se si è interessati alla fotografia o la si pratica ufficialmente si potrà avere il desiderio o la necessità di voler possedere delle applicazioni che possano dare la possibilità di modificare e gestire il materiale scattato con il proprio telefono o tablet.

O ancora più semplicemente scaricato su quest’ultimo da una macchina fotografica digitale o ibrida. L’importante è avere a disposizione gli strumenti adatti per lavorarci in comodità.

Adobe Photoshop Express

Adobe Photoshop Express è senza dubbio l’applicazione che più si adatta alle esigenze mobili di un fotografo e non solo per la completezza della suite ma per la sua compatibilità con qualsiasi sistema operativo mobile. Non molti programmi risultato essere infatti utilizzabili su Windows Phone. Non solo: APE è disponibile gratuitamente ed è una versione “base” della “sorella maggiore” per PC. Essa offre i principali strumenti di editing di base e fotoritocco in modo veloce e semplice da usare e per utilizzarla basta semplicemente scaricarla sul proprio smartphone o tablet.

AfterFocus

After Focus, anche essa alternativa molto valida, è un’app pensata per Android e iOS, Nel primo caso è disponibile in modo gratuito, mentre per ciò che concerne i dispositivi Apple è a pagamento.  Specializzata in fotoritocco, essa può contare su tutta una sere di effetti di sfocatura a tal punto di essere in grado di simulare lo stesso effetto di questo tipo tipico di una macchina fotografica Reflex. Un piccolo difetto di After Focus è quello di non risultare immediatamente intuitiva nell’utilizzo e praticamente priva di didascalie. Ecco che per imparare ad utilizzarla è necessario prenderci un po’ la mano a meno che non si sia fotografi professionali o appassionati esperti. Ulteriori strumenti rispetto alla versione base risultano a pagamento.

Aviary Photo Editor

Aviary Photo Editor è un’altra suite disponibile per tutti i sistemi operativi mobili è dà modo, in maniera intuitiva e semplice,  a coloro che la usano di modificare le proprie foto a piacimento o di imparare a farlo. Si può addirittura “fare pratica” guardando le foto degli altri utenti della community di Aviary attraverso la sezione “Esplora”. E’ facile da usare e la schermata mette a disposizione immediatamente tutti gli strumenti più importanti. E’ una soluzione adatta sia al neofita che all’utente esperto. la app non ha problemi di interfaccia con gli account Adobe per l’importazione di alcuni strumenti.

Cymera

Cymera è una valida applicazione per fotografi dedicata all’editing. Essa è gratuita ma disponibile solo per Android e iOS.  La sua particolarità non è tanto negli strumenti di modifica delle foto classici, quanto la possibilità di modificare in modo divertente con adesivi, vignette e tanto altro ancora.