Come recuperare i messaggi WhatsApp eliminati

whatsapp

Whatsapp è diventato mezzo essenziale per comunicare quotidianamente con parenti, amici o colleghi di lavoro. Conservare i messaggi inviati e ricevuti è diventato di uso comune, e spesso accade che vengano accidentalmente cancellati. In auto a questa iattura, sono disponibili opzioni integrate per il backup automatico dei messaggi Whatsapp, anche se non è il mezzo perfetto per recuperare quelli persi. Inoltre, fatta eccezione per il backup automatico, esistono molti altri modi per eseguire il backup.

Recuperare i messaggi di WhatsApp dal backup automatico

Whatsapp esegue automaticamente e giornalmente il backup della cronologia chat su qualsiasi dispositivo Android e iOS. Si potrebbe anche scegliere Google Drive per Android e iCloud per iPhone come mezzo per archiviare i backup della cronologia chat di WhatsApp.

Nell’eventualità che i messaggi siano stati cancellati, basta disinstallare e reinstallare Whatsapp. Così facendo, si attiverà il ripristino automatico dei messaggi utilizzando l’ultimo backup creato.

Pro: modalità facile e veloce per il ripristino dei messaggi persi.

Contro: recupera soltanto i messaggi inviati prima dell’ultimo backup, quelli successivi non verranno ripristinati.

Come recuperare i messaggi WhatsApp cancellati in modo selettivo su Android

La limitata funzionalità del backup integrato in Whatsapp non è in grado di recuperare in modo selettivo i messaggi su Android. Per fortuna sono disponibili varie app in grado di farlo; fra queste, una delle migliori è Dr. Fone.

In pratica, il software recupera tutti i messaggi cancellati ed offre la possibilità di selezionare quelli che si vogliono ripristinare. Di seguito, i passaggi da eseguire:

Passaggio 1 – Avviare Dr. Fone e collegare il dispositivo Android al PC tramite il cavo USB.

Passaggio 2 – Selezionare l’opzione “Avanti” in modo che il dispositivo venga rilevato dal software.

Passaggio 3 – In pochi secondi, Dr. Fone sarà pronto per eseguire la scansione del dispositivo; fare clic sull’opzione ‘WhatsApp e allegati’ e quindi premere il pulsante ‘Avanti’ per avviare la scansione.

Passaggio 4 – L’app impiegherà alcuni minuti per completare il processo di scansione del dispositivo Android. Al termine, i risultati verranno visualizzati in categorie tra cui selezionare. Dopo aver controllato o contrassegnato quelli da ripristinare, selezionare l’opzione “Ripristina” per salvarli sotto forma di backup sul computer.

Come recuperare i messaggi WhatsApp cancellati in modo selettivo su iPhone

Dr. Fone è disponibile anche per i dispositivi iOS; vediamo i passaggi da seguire:

Passaggio 1 – Avviare l’app e collegare l’iPhone al PC. Dr. Fone dovrebbe rilevare e identificare automaticamente il dispositivo. Una volta fatto, fare clic sull’opzione “Ripristina da dispositivo iOS” e poi su “WhatsApp e allegati” per avviare la scansione, facendo clic sull’opzione ‘Avvia scansione’.

Passaggio 2 – Dopo aver premuto il pulsante Avvia scansione, Dr. Fone inizierà la scansione per recuperare i messaggi WhatsApp cancellati.

Passaggio 3 – Dopo pochi minuti, la scansione sarà completa e l’app avrà recuperato tutti i messaggi cancellati. Successivamente, fare clic sull’opzione “WhatsApp Attachments” per entrare nei dettagli dei messaggi recuperati. Da qui è possibile selezionare manualmente quelli che si desidera recuperare semplicemente premendo l’opzione ‘Recupera’ per salvarli sul PC come backup.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi