Come transcodificare i file video su Linux

linux

Bisogna transcodificare alcuni file video in un formato diverso sul PC Linux e non si è sicuri di come farlo? In questo articolo verrà mostrata una procedura non troppo complessa da utilizzare.

GUI – Handbrake

Handbrake è un eccellente strumento GUI per Linux (e altre piattaforme) che può essere utilizzato per transcodificare i file video abbastanza facilmente. Per iniziare, bisogna installare l’applicazione. In che modo? Aprendo una finestra del terminale e seguendo le istruzioni di installazione da riga di comando descritte di seguito e che corrispondono al sistema operativo utilizzato per far funzionare Handbrake:

  • Ubuntu. Installare Handbrake su questa versione Linux utilizzando il seguente comando APT: <sudo apt install handbrake>.
  • Debian. Per installare Handbrake su Debian, immettere il seguente comando Apt-get nel terminale: < sudo apt-get install handbrake>.
  • Arch Linux. Su Arch Linux, installare Handbrake con il comando Pacman: <sudo pacman -S handbrake>.
  • Fedora. Gli utenti Fedora possono installare Handbrake con il comando Dnf: <sudo dnf install handbrake >.
  • OpenSUSE. Su OpenSUSE, l’applicazione si installa utilizzando il comando Zypper: <sudo zypper install handbrake>.
  • Pacchetto Snap. Handbrake è disponibile per tutti gli utenti Linux tramite il pacchetto Snap. Per installare l’applicazione, assicurarsi di avere Snap runtime installato nel sistema. Quindi, eseguire il comando seguente: <sudo snap install handbrake>.
  • Flatpak. Handbrake è disponibile sull’app store Flathub. Per installarlo con questa modalità, procedere come segue. Innanzitutto, assicurarsi che il runtime Flatpak sia installato. Quindi, inserire i due comandi seguenti per far funzionare tutto: <flatpak remote-add –if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo> < flatpak install flathub fr.handbrake.ghb>.

Transcodifica dei file con Handbrake

Transcodificare significa convertire un file da un formato all’altro. Per fare questa operazione con Handbrake, seguire le istruzioni dettagliate di seguito:

  • Passaggio 1: Aprire Handbrake sul desktop cercandola nel menu dell’applicazioni. Quindi, con l’applicazione aperta, trovare il pulsante “Open Source” e fare clic su di esso con il mouse.
  • Passaggio 2: dopo aver fatto clic sul pulsante “Open Source”, verrà visualizzata una finestra di dialogo. In questa finestra, cercare il file video che si desidera convertire da un formato all’altro. Fare clic su “Apri” per aggiungere il file nell’applicazione.
  • Passaggio 3: dopo aver aggiunto il file video, potrà essere visualizzato nella finestra di anteprima. Da qui, individuare il menu “Preset” e fare clic su di esso con il mouse. Cercare nel menu “Preset” il formato di transcodifica che è più adatto alle esigenze personali.
  • Passaggio 4: individuare il pulsante “Start” all’interno dell’applicazione e fare clic per avviare il processo di transcodifica. Tenere presente che questo processo richiederà molto tempo. Quindi, bisogna avere molta pazienza.

Quando il processo sarà completo, Handbrake mostrerà una notifica di completamento. Il file transcodificato si troverà nella cartella “Video”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi