Youtube, come acquisire schermate video a schermo intero su Windows 10

YouTube

Acquisire schermate di un video YouTube è abbastanza semplice se non viene messo in pausa oppure non si passa alla visualizzazione a schermo intero. In quest’ultimo caso, un utente scoprirà che non può fare uno screenshot senza che i controlli multimediali si frappongano. Ecco un modo semplice per acquisire schermate video a schermo intero su Youtube in qualsiasi browser su Windows 10.

Schermate video a schermo intero su Youtube

Innanzitutto, aprire il browser in cui si desidera acquisire le schermate video a schermo intero. Assicurarsi che la barra dei segnalibri sia visibile. Su Chrome, è possibile mostrare la barra dei segnalibri utilizzando la scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + B. In Firefox, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra del titolo e selezionare l’opzione “Segnalibri” della barra degli strumenti dal menu.

Successivamente, selezionare il seguente frammento di codice e trascinalo nella barra dei segnalibri. Dargli un nome che riconduca alla sua natura. Ciò è fondamentalmente un bookmarklet che nasconderà i controlli multimediali su un video di YouTube:

<javascript: (function () {var goaway = “. ytp-chrome-top, .ytp-chrome-bottom {display: none;}”; if (“\ v” == “v”) {document.createStyleSheet () .cssText = goaway} else {var tag = document.createElement (“style”); tag.type = “text / css”; document.getElementsByTagName (“head”) [0] .appendChild (tag); tag [(typeof document.body.style.WebkitAppearance == “stringa”) “innerText”:? “innerHTML”] = goaway}}) ();>

Entrare dentro YouTube e riprodurre il video. Si può mettere in pausa nel punto in cui si vuole fare uno screenshot oppure farlo in seguito. Una volta riprodotto il video, fare clic sul bookmarklet appena creato e tutti i controlli multimediali scompariranno. Ora, fare doppio clic sul video player per passare alla visualizzazione a schermo intero e uscire da esso. Utilizzare la barra spaziatrice per riprodurre / mettere in pausa il video.

Tutto quello che bisogna fare a questo punto è scegliere lo strumento Screenshot. È possibile utilizzare la scorciatoia da tastiera Win + PrintScreen per salvare nella cartella “Screenshot” in “Immagini” uno screenshot a schermo intero. È possibile utilizzare lo strumento Snip & Sketch per acquisire uno screenshot ritardato oppure toccare il tasto PrintScreen e copiare il contenuto dello schermo negli “Appunti”, per poi incollarlo in Paint.

Le tre opzioni sono native di Windows 10. Se, invece, si vuole utilizzare uno strumento diverso, che si può facilmente attivare mentre YouTube è a schermo intero, ci sono varie opzioni su Internet. Per ripristinare i controlli multimediali, aggiornare la pagina o chiuderla e riaprire la scheda.

In teoria, questo procedimento dovrebbe funzionare anche su macOS. Il bookmarklet non dovrebbe avere problemi a funzionare, sebbene possa o meno funzionare in Safari. Questo non è un grosso problema poiché si può sempre utilizzare Chrome su Mac per lo screenshot, anche se si utilizza normalmente Safari per tutto il resto. Mac ha un eccellente strumento di screenshot integrato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi